Partner di progetto

L’Alleanza VALOR è formata da partecipanti e da un gran numero di partner associati provenienti dai paesi europei Italia, Grecia, Germania, Romania, Spagna, Cipro e Turchia, come i Parchi regionali, nazionali ed europei (come mercato del lavoro target chiave), gli istituti di istruzione superiore, le imprese e le parti interessate, comprese le autorità regionali e nazionali e le organizzazioni ombrello.

P1

PNGSL

ENTE PARCO NAZIONALE DEL GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA

ITALIA

P2

ONPMA

FOREAS DIAXEIRISIS ETHNIKOU DRUMOU OLYMBOU

GRECIA

P3

NSWMN

NATURPARK SCHWARZWALD MITTE/NORD E.V.

GERMANIA

P4

UTH

L’UNIVERSITÀ DI TESSALIA

GRECIA

P5

USV

UNIVERSITATEA STEFAN CEL MARE DIN SUCEAVA

ROMANIA

P6

MAKRO

MAKRO YONETIM GELISTIRME DANISMANLIK LTD. STI.

TURCHIA

P7

CTFC

CONSORCI CENTRE DE CIENCIA I TECNOLOGIA FORESTAL DE CATALUNYA

SPAGNA

P8

SYNTHESIS

SYNTHESIS CENTER FOR RESEARCH AND EDUCATION LTD.

CIPRO

P9

INTEGRA

INTEGRA FILDER E.V.

GERMANIA


undefined Clicca su un partner, dalla tabella qui sopra, per ulteriori informazioni.


PNGSL

undefined

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga sviluppa attività che mirano a garantire e promuovere la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturale, sociale e culturale della zona. Queste attività sono svolte con un’interazione permanente con le comunità locali per fare della conservazione un obiettivo comune e condiviso. I principali settori di attività dei parchi sono la gestione e la salvaguardia del patrimonio animale e vegetale, la promozione della ricerca scientifica in collaborazione con gli enti di ricerca, lo sviluppo di azioni per il miglioramento sostenibile dell’ambiente. Nel campo della conservazione, il parco porta avanti progetti strategici per la reintroduzione, il monitoraggio e la protezione dei grandi mammiferi, nonché ricerche approfondite a sostegno della conservazione delle specie minori, soprattutto quelle di interesse comunitario, a questo scopo avendo anche collaborato a/coordinato molti progetti finanziati dall’Unione Europea. L’area del PNGSL è formata da una catena montuosa meridionale (Gran Sasso) e settentrionale (Monti della Laga), diversamente caratterizzata da creste rocciose, picchi, foreste e pascoli, utilizzati per l’allevamento di bestiame. l’allevamento, la produzione di legna da ardere e di castagne, e anche per attività ricreative in montagna (soprattutto escursionistiche). La maggior parte dell’area del parco è di proprietà privata degli abitanti e delle comunità che possiedono principalmente pascoli e la maggior parte dei boschi.

P1-PNGLS è il coordinatore della VALOR Knowledge Alliance.

www.gransassolagapark.it


ONPMA

L’Olympus National Park Management Agency (ONPMA), fondata per legge nel 2002, è un ente di pubblica utilità, senza scopo di lucro, soggetto giuridico di diritto privato, che opera sotto la diretta supervisione del Ministero ellenico dell’Ambiente e dell’Energia. Il suo obiettivo è la protezione e la gestione del Parco Nazionale dell’Olimpo e della sua area di giurisdizione più in generale, così come la gestione della Riserva della Biosfera del Monte Olimpo.
L’area di giurisdizione dell’Agenzia per la gestione del Parco Nazionale dell’Olimpo, al momento della sua istituzione, era di circa 23.500 ettari, con zone di protezione designate (Zone di protezione A’, B’ & C’), riguardanti la gradazione di protezione e le attività consentite ai visitatori e agli abitanti locali. Secondo una nuova legge, votata nel 2018, l’area di competenza dell’Agenzia è stata quasi triplicata e oggi ammonta a circa 70.000 ha, con l’aggiunta di altri quattro siti protetti NATURA 2000.
L’Agenzia per la gestione del Parco Nazionale Olympus si trova a Litochoro (Prefettura di Pieria), ai piedi del Monte Olimpo. L’area di sua competenza si estende su sei comuni e tre unità regionali. Attualmente sono impiegati 15 membri del personale, che sono governati da un consiglio di amministrazione composto da 7 membri, composto da rappresentanti delle autorità e delle organizzazioni competenti (dipartimenti forestali, comuni locali, unità regionali, ministeri, ONG, comunità scientifica, ecc.
Le principali aree di lavoro dell’Agenzia comprendono, ma non si limitano a: a) l’attuazione di azioni e piani di gestione nel Parco Nazionale e nella Riserva della Biosfera, così come nell’intera area della giurisdizione b) l’attuazione di programmi di monitoraggio focalizzati su specie, habitat, pressioni, ecc. importanti, c) la sensibilizzazione ambientale nella comunità locale e la realizzazione di programmi di educazione ambientale, d) la supervisione e il pattugliamento dell’area protetta, e) la fornitura di informazioni sia ai visitatori che alla comunità locale, f) la fornitura di pareri (positivi e/o negativi) per qualsiasi lavoro o attività che si svolge all’interno o nelle vicinanze dell’area protetta, e necessita di autorizzazione ambientale.
I progetti di costruzione, come i sentieri, i ponti, i marchi, l’acquisizione di entrate da diverse fonti (inserire il biglietto, la guida turistica, la fornitura di un marchio di qualità, ecc.


NSWMN

undefined

Foreste estese, valli aperte, una ricca storia: Per preservare e sviluppare con cura il paesaggio culturale della Foresta Nera, cresciuto nei secoli, nel 2000 è stato fondato il Parco Naturale della Foresta Nera Centrale/Nord. Il suo obiettivo è quello di preservare l’unicità e la bellezza del paesaggio e allo stesso tempo di promuovere offerte turistiche rispettose della natura. Il parco naturale ha la struttura giuridica di una società per azioni ed è diretto da un membro della commissione forestale regionale. I membri della società sono le 106 comunità locali che si trovano all’interno del parco naturale, 7 autorità distrettuali rurali e 2 consigli comunali, oltre a tutta una serie di associazioni e singoli individui.

I tre pilastri del parco naturale funzionano

∙ Proteggere la natura e renderla tangibile
In quanto importante area protetta, uno dei compiti principali del parco naturale è quello di proteggere la natura e il paesaggio della Foresta Nera e, allo stesso tempo, di renderli tangibili per l’uomo. Per questo motivo il parco naturale sostiene misure attive di protezione e cura e programmi che introducono bambini, adolescenti e adulti nella natura.

Vivere attivamente il parco naturale
Il parco naturale è un paradiso per tutti coloro che vogliono vivere attivamente la Foresta Nera. Uno dei punti focali del lavoro del parco naturale è quindi la creazione di un’infrastruttura moderna e rispettosa della natura. Il parco naturale è caratterizzato da una varietà di sentieri escursionistici e percorsi tematici diversi e certificati, variegate escursioni in mountain bike e piste ciclabili, percorsi avventura per bambini e punti panoramici unici.

Marketing regionale – conservazione del paesaggio culturale
Il paesaggio culturale del parco naturale è modellato dai contadini della Foresta Nera, che garantiscono la conservazione del paesaggio tipico, il cambiamento tra foresta e aree aperte.

www.naturparkschwarzwald.de


UTH

L’UNIVERSITÀ DI TESSALIA (UTH), con 37 Dipartimenti e 8 Facoltà, è un’Università con una propria identità e con una posizione di rilievo nel nostro sistema educativo nazionale. L’Università della Tessaglia offre programmi di laurea e post-laurea e moduli extracurriculari in specifici settori della ricerca e dell’economia, per oltre 43000 studenti. La missione principale dell’Università della Tessaglia è la promozione della conoscenza scientifica attraverso la ricerca e il contributo allo sviluppo culturale ed economico della comunità locale e della società in generale. E’ nota per le sue eccellenti prestazioni di ricerca e per gli eccellenti risultati scientifici, in conformità con gli standard internazionali.

www.uth.gr


USV

L’Università Stefan cel Mare di Suceava (USV) si distingue come rinomato istituto di istruzione superiore e di ricerca nel nord-est della Romania. USV promuove e sostiene la creazione e la diffusione della conoscenza attraverso attività di istruzione e formazione di qualità, ricerca e innovazione, sviluppo umano e imprenditorialità. Le azioni sono sostenute dalla direzione dell’università e attuate dal personale accademico di diverse facoltà dell’università. Una panoramica delle nostre facoltà è disponibile sul sito www.usv.ro.
I programmi di dottorato coprono 14 settori scientifici. I centri di ricerca dell’USV sono orientati alla ricerca applicata. USV promuove la diversità culturale attraverso un’apertura internazionale volta a rafforzare l’integrazione internazionale attraverso la collaborazione con l’UE e le università internazionali. USV si sforza di avvicinarsi a una strategia di internazionalizzazione olistica che comprende vari tipi di cooperazione accademica. USV assume il ruolo di ricerca scientifica, sviluppo e innovazione nel campo della scienza e della tecnologia, delle arti e delle lettere, con l’obiettivo di stare al passo con i cambiamenti strategici in atto a livello nazionale e internazionale. In questo contesto nazionale e internazionale, USV si trova nel mezzo di potenti trasformazioni della percezione, della mentalità, per riconsiderare l’importanza della ricerca scientifica nello sviluppo istituzionale e nel coinvolgimento nello sviluppo socio-economico regionale. USV è una dinamica istituzione europea che partecipa a diversi progetti internazionali focalizzati sulla ricerca e l’innovazione, l’uso efficiente e l’integrazione delle risorse locali, la creazione di reti e infrastrutture a sostegno della comunità locale e lo sviluppo di specialisti altamente qualificati e dedicati. Nel contesto dell’integrazione nella rete europea dell’istruzione superiore e della ricerca scientifica, l’internazionalizzazione è una delle nostre priorità.


MAKRO

MAKRO è una società di sviluppo manageriale e di consulenza, fondata nel 1984 e situata ad Ankara. Fin dalla sua fondazione, la società fornisce servizi di ricerca, strategia e pianificazione, servizi di formazione a enti locali e regionali e partecipa a progetti di sviluppo personale e professionale di individui in varie comunità, inclusi gruppi svantaggiati/vulnerabili. Le attività in Turchia si basano in larga misura su collaborazioni con enti locali e regionali (camere di commercio e industria, agenzie di sviluppo regionale, ecc.) e comprendono servizi di sviluppo regionale, quali: valutazione delle capacità settoriali e di innovazione, reporting e pianificazione strategica. Ad oggi, MAKRO ha sviluppato oltre 100 progetti in questo ambito. L’azienda ha anche una lunga esperienza nello sviluppo e nell’offerta di formazione all’imprenditorialità in varie regioni della Turchia. Affidandosi alla sua esperienza, MAKRO ha sviluppato un metodo unico di «percorso di apprendimento» per l’imprenditorialità innovativa; approccio graduale attraverso l’autovalutazione, l’eLearning e lo sviluppo di idee imprenditoriali. In ambito internazionale, dal 2007, MAKRO è stata coinvolta in 20 progetti europei, sia come coordinatori che come partner, nell’ambito di vari programmi (EuropeAid, IPA, Erasmus+). I progetti hanno sviluppato programmi di formazione innovativi per giovani e adulti, principalmente mirati all’integrazione / inclusione sociale, allo sviluppo imprenditoriale (compresa l’imprenditorialità innovativa, sociale e migrante), allo sviluppo professionale e forniti attraverso l’uso di metodi contemporanei di apprendimento a distanza.


CTFC

Il Centro di Scienza e Tecnologia Forestale della Catalogna (CTFC), con sede a Solsona (Lleida), è stato inizialmente fondato dal Consiglio Provinciale di Solsonès e dall’Università di Lleida. Successivamente sono stati incorporati il Consiglio Provinciale di Lleida, la Fondazione Catalana per la Ricerca e l’Innovazione, il Governo della Catalogna, l’Università Autonoma di Barcellona, il Consiglio Provinciale di Barcellona e il Consiglio Comunale di Solsona. Il CTFC è un consorzio pubblico collegato all’amministrazione del Governo della Catalogna e dipende dal dipartimento responsabile delle foreste. Fa parte dei centri di ricerca catalani (CERCA) ed è un agente del TECNIO accreditato dal Governo della Catalogna (ente pubblico di sviluppo tecnologico). La missione del CTFC è di contribuire alla modernizzazione e alla competitività del settore forestale, di promuovere lo sviluppo rurale e di favorire la gestione sostenibile dell’ambiente attraverso l’eccellenza nella ricerca e nel trasferimento di conoscenze e tecnologie alla società, con l’obiettivo finale di diventare un centro di riferimento a livello nazionale e internazionale.

Per raggiungere questo obiettivo, siamo organizzati su tre programmi: gestione multifunzionale delle foreste, dinamiche del paesaggio e biodiversità, governance e bioeconomia.

Le ricerche svolte all’interno di questi programmi sono focalizzate su aspetti chiave quali l’equilibrio delle funzioni ambientali, l’adattamento al cambiamento climatico o la competitività lungo le catene del valore. Parte dell’attività svolta nei programmi viene trasferita alla società dalla società FBS.

http://www.ctfc.cat/en


SYNTHESIS

SYNTHESIS Center for Research and Education Ltd è un’organizzazione pionieristica che avvia e realizza progetti di cambiamento sociale positivo nei settori dell’imprenditorialità, dello sviluppo sostenibile, dell’integrazione dei migranti e dell’inclusione sociale. SYNTHESIS è forse l’istituzione leader nel campo dell’imprenditoria sociale nell’isola. Una delle sue storie di successo è la creazione di «Hub Nicosia», un centro di co-lavoro per organizzazioni con obiettivi culturali, ambientali e sociali.
Sito web: synthesis-center.org


INTEGRA

undefined

INTEGRA e.V. è un’organizzazione di migranti con sede a Stoccarda e Filderstadt in Germania. INTEGRA lavora con immigrati di origine turca, mediterranea, araba e africana e con i rifugiati che arrivano in Germania. INTEGRA e.V. offre attività sociali per l’integrazione, servizi educativi, corsi di lingua, seminari di formazione professionale, progetti ambientali, sviluppo resiliente e sostenibile, patrimonio culturale e protezione delle competenze e delle conoscenze culturali, programmi di partecipazione sociale, workshop di formazione speciale e consulenza e orientamento personale per il miglioramento dell’occupabilità. INTEGRA lavora direttamente con altre istituzioni amministrative e sociali nelle regioni di Stoccarda e Filderstadt, è strettamente collegata con gli stakeholder pubblici e i responsabili delle decisioni, è membro di diversi consigli e comitati per l’integrazione e funge da consulente per lo sviluppo delle politiche pubbliche. INTEGRA forma anche educatori, formatori e moltiplicatori sociali e politici. INTEGRA gestisce un proprio centro di apprendimento e di comunità a Filderstadt.